Canederli di grano saraceno e formaggio


Ingredienti per 4 persone:

250gr di pane bianco raffermo
120gr di farina di grano saraceno
30gr farina 0
350ml di latte
1 cipollotto
1 uovo
150gr di formaggio misto
sale e pepe

Per prima cosa è necessario tagliare il pane in piccoli dadini (meno di 1cm) , dopo aver compiuto questa operazione il pane va messo in una terrina capiente e bagnato con il latte tiepido. Lasciate riposare per circa 30 minuti avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tano.
Nel frattempo potete tagliare finemente il cipollotto e grattugiare il formaggio. Per questa preparazione io ho usato un mix di formaggi che avevo in casa: Parmigiano, Pecorino Romano, Formaggio di pecora sardo e rigatello.

Trascorsa la mezz’ora di riposo, unire al pane le farine, l’uovo, i formaggi grattugiati, il cipollotto, sale e pepe. Mescolare bene il  tutto, meglio se con le mani fino a formare un composto omogeneo e consistente. Aggiungere poco latte tiepido se dovesse risultare troppo duro. Fatto questo lascar riposare di nuvo l’inpasto per circa 15 minuti.
In questo tempo mettete sul fuoco una capiente pentola d’acqua che porterete a bollore.

Dopo il riposo formare delle palline di 4-5cm con le mani leggermente umide, dovrebbero venire circa 16 canederli.
Quando l’acqua bolle mettere i canederli in pentola delicatamente e far cuocere per 15 minuti. Il bollore dell’acqua non deve essere troppo forte, i canederli non devono agitarsi troppo durante la cottura. Con questo accogimento i canederli manterranno la loro forma senza distruggersi.
Una volta cotti servire con burro fuso e, se piace, con erba cipollina tritata finemente o con dell’altro formaggio grattugiato.

Buon appetito!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento