Cheescake alle mele

Cheescake alle mele

L’idea di questa torta mi è venuta mentre trascorrevo le vacanze in Val di Non, patria indiscussa delle mele. Più che cheescake dovrei chiamarla Clescake perchè Cles è il capoluogo della Val di Non appunto, ma pochi capirebbero ;-)

Ingredienti

Per la base
200gr di biscotti digestive
50gr di amaretti
150gr di burro
2 cucchiai di zucchero di canna

Per la crema
450gr di formaggio tipo Philadelphia
200gr di mele golden già pulite
30gr di burro
1 cucchiaio di zucchero di canna
liquore alla mela (opzionale)
2 uova
1 bustina di vanillina
100gr di zucchero semolato
100ml di panna fresca
succo di 1/2 limone
30gr di amido di mais

Per la finitura
200gr di mele golden pulite
20gr di burro
1 cucchiaio di zucchero
sciroppo fatto con 250gr di acqua e 100gr di zucchero
1 cucchiaio di amido di mais
1 bicchiere d acqua fredda
3 fogli di colla di pesce
30gr di grappa giovane

Partiamo con la base: tritate finemente nel mixer i biscotti digestive, gli amaretti e lo zucchero di canna. Sciogliete il burro, versate i biscotti tritati in una ciotola e aggiungete poco alla volta il burro fuso avendo l’accortezza di amalgamare bene il tutto.
Imburrate ora una tortiera apribile di 22cm e rivestitela con carta forno. Per questa operazione è molto conveniente tagliare un disco della stessa dimensione della base e poi una striscia alta quanto il bordo.
Trasferite ora il composto di biscotti nella tortiera, sul fondo ma anche sui lati a formare anche un bordino e con l’aiuto di un cucchiaio distribuitelo uniformemente, livellatelo e schiacciatelo leggermente per renderlo compatto.
Ponete in frigo per almeno un’ora.

Per il ripieno la prima cosa da fare è pensare alle mele: Tagliate le mele a fettine sottili o dadini, nel frattempo in un tegame fate sciogliere il burro e aggiungere poi le mele e alzate la fiamma al massimo. Quando la frutta sarà morbida e inizierà a dorare aggiungete lo zucchero di canna.  Io ho aggiunto anche un bicchierino di liquore alla mela comprato a Innsbruck (molto aromatico) e ho continuato la cottura per qualche minuto per far ridurre leggermente il liquido.
A questo punto dovete frullare o passare le mele per ridurle in purea.
Riscaldate il forno a 180°.
Ora in una ciotola capiente unite le uova, lo zucchero e la bustina di vanillina. Sbattete bene con le fruste fino ad avere un composto omogeneo. Aggiungete adesso il formaggio tipo philadelphia e la purea di mele, amalgamando bene fin quando  diventerà cremoso.
Incorporate, sempre continuando a mescolare bene, il succo di limone, la maizena e un pizzico di sale. Solamene alla fine unite la panna fresca NON montata e mescolate ancora.

Prendete dal frigo la tortiera con la base di biscotti, versatevi il composto appena preparato e livellatelo.
Infornate a 180° per circa 30 minuti e poi ancora per 40minuti a 160°. Trascorso questo tempo spegnete il forno e lasciate riposare la torta con lo sportello aperto per una mezz’ora.

Fate sciogliere i 3 fogli di colla di pesce in acqua fredda.

Mentre la torta riposa dopo la cottura perpariamo la copertura in questo modo: scaldate il burro nel tegame, quando è sciolto unite le mele tagliate a tocchetti piccoli e fate cuocere per 5-6 minuti. Aggiungete la grappa (io ho usato una grappa monovitigno di Gewurztraminer) e flambate FACENDO ATTENZIONE!!!
Preparate ora lo sciroppo facendo sciogliere 100gr di zucchero in 250gr di acqua. Aggiungete lo sciroppo alle mele e fate cuocere per altri 5 minuti, volendo potete aggiungere poca cannella in polvere per aggiungere profumo. Nel frattempo sciogliete l’amido di mais in una ciotola aggiungendo l’acqua fredda, trascorsi i 5 minuti di cottura delle mele aggiungete l’amido sciolto e mescolate molto bene. Scolate e strizzate molto bene i fogli di colla di pesce, aggiungeteli al composto di mele e fate sciogliere bene.
Lasciate raffreddare per 10 minuti circa il composto e poi versatelo sulla torta. Ponete la torta in frigo per almeno 4-5 ore prima di consumarla.

Buona Cheescake

Cheescake alle mele

Io ho utilizzato una tortiera più larga e quindi è venuta troppo bassa. Usando lo stampo da 22 risulterà una cheescake decisamente più alta

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento