Rösti di patate con speck

Questa che vi propongo è una gustosa variante dell’originale che prevede l’aggiunta di poca farina e speck. E’ una ricetta tipica di paesi come Svizzera e Austria anche se compaiono spesso sulle tavole del nord italia.

Ingredienti (per circa 10 rösti):
500-600 gr di patate
50gr di farina
100gr di speck

Pelate  le patate e tagliatele a striscioline  usando una grattugia a fori larghi, come quelle che si usano per le carote, e raccoglietele in una ciotola nella quale aggiungerete la farina e lo speck. Se avete lo speck affettato tagliatelo a stricioline non troppo piccole, se avete invece lo speck in trancio potete fare dei bei cubetti.
Amalgamate bene con le mani  e poi formate delle palline che poi schiaccerete fino a formare delle frittelline.
Friggete ora i rösti in una padellina con olio caldo per circa 3-4 minuti a lato,  scolarli dall’olio in eccesso e servirli ancora caldi.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento