Articoli marcati con tag ‘riso’

Pollo al curry con riso basmati

Ingredienti (per 4 persone):

Per il pollo
Un petto di pollo intero
1 mela
1 banana
mezza cipolla
2 vasetti di yogurt bianco magro
1 bicchiere d’acqua
50gr di burro
40gr curry
farina 00 (per infarinare il pollo)
1/2lt di brodo di pollo
1 spicchio d’aglio
sale e pepe

Per il riso
250gr di riso basmati
350ml d’acqua

Tagliate il petto di pollo a cubetti, avendo l’accortezza di togliere eventuali ossa rimaste, infarinate i cubetti e poi rosolateli in padella con olio che avrete fatto scaldare assieme ad uno spicchio d’aglio in camicia. Quando il pollo sarà ben rosolato su tutti i lati togliete dal fuoco e tenete in caldo.
Intanto in una padella, che dovrà contenere successivamente anche il pollo,  fate sciogliere il burro e poi unite la cipolla, la mela e la banana che avrete tagliato a cubetti di 2-3mm di lato. Fate cuocere a fuoco lento e col coperchio finchè tutto sarà diventato tenero.
A questo punto in una tazza versate i due vasetti di yogurt e il bicchiere d’acqua. Amalgamate delicatamente fino ad ottenere una consistenza abbastanza liquida. Aggiungete ora questa crema di yogurt alla frutta e aggiungete il curry. Mescolate bene e poi aggiungete il pollo.
Cuocete il pollo per circa 15 minuti aggiungendo del brodo quando la cremina inizierà a ritirarsi.

Nel frattempo dovrete iniziare a preparare il riso. Per cuocere bene il riso basmati dovrete utilizzare una procedura diversa dal solito riso bollito in acqua. Lavate il riso e scolatelo per bene, ponetelo nella pentola, preferibilmente d’acciaio con fondo spesso, e aggiungete l’acqua. Accendete il fuoco al minimo e con pentola coperta portate a bollore, da quando inizia a bollire contate 8 minuti.  Trascorso questo tempo spegnete il fuoco e lasciate riposare per almeno 5 minuti. Durante tutta la cottura il riso non deve essere girato e la pentola non scoperta. Al termine della cottura l’acqua sarà tutta assorbita e se siete stati bravi il riso non si sarà attaccato sul fondo. Sgranate con una forchetta e servite il riso come accompagnamento al pollo al curry.

Buon Appetito!

Pollo al curry con riso basmati

Pollo al curry con riso basmati

Risotto al Montepulciano D’Abruzzo

Ingredienti (per 4 persone) 320gr di riso Carnaroli 2 bicchieri di vino Montepulciano D’Abruzzo brodo vegetale 1 scalogno piccolo burro Parmigiano Reggiano Come prima cosa preparate un buon brodo vegetale saporito, con cipolla, carota, sedano. Tritate finemente lo sclaogno, ponetelo nella casseruola assieme all’olio extravergine e fatelo imbiondire. Quando sarà pronto unite il riso e lasciatelo tosare per due o tre minuti. Aggiungete ora il vino rosso e lasciate cuocere fino a completo assorbimento del vino. Continuate a cuocere il risotto in maniera classica aggiungendo il brodo caldo poco alla volta e aspettando che sia assorbito prima di aggiungerne altro. Quando ritenete di dover aggiungere l’ultimo mestolo di brodo, sostituitelo con l’altro bicchiere di vino rosso, fate assorbire e spegnete il fuoco. Mantecate con burro e parmigiano, coprite e lasciate riposare 2-3 minuti. Servite e buon appetito :-) Questa ricetta può essere realizzata dai vegetariani, sostituendo il burro con della margarina e tralasciando il Parmigiano. Se volete preparare questa ricetta per qualcuno che non “regge” l’alcol del vino, prima di utilizzarlo potete dealcolizzarlo in questa maniera: in un pentolino fate sobollire il vino e poi flambate. Quando la fiamma si spegne in vino sarà dealcolizzato.